Tabellino Juniores 18° Giornata: Flos Frugi Soccer Saliceta (1 – 2)

Sabato 18 Febbraio 2017

FLOS FRUGI 1
SOCCER SALICETA 2

Reti: 29’ El Abidi, 75’ Boateng, 79’ Orsini

Arbitro Sig. Deni Tommaso di Bologna

Spettatori : 30 circa

Flos Frugi: Cambi, Barbolini (75’ Caligiuri), Rossi, Ferdoussi (61’ Gigli), Nicolini, Richetti, Kepi (63’ Reggianini), Montanari, El Abidi, Giacobazzi. A disp. Fontana, Caserta, Hamard. All. Caluzzi
Soccer Saliceta: Covi, Pugnaghi, Molinari (68’ Lutti), Ognibene, Arraya, Ronco, Pannone, Vinci, Orsini, Pasini (37’ Schiuma, 87’ Filieri), Artioli (71’ Boateng). A disp. Zerbini, Bettuzzi, All. Macchioni

FIORANO: Partono bene i padroni di casa con El Abidi che al 5’ su cross di Montanari mette fuori da buona posizione. Poi dopo un paio di occasioni da entrambe le parti al 24’ gli ospiti hanno una bella occasione con un colpo di testa di Ronco ma Cambi para senza troppi problemi. Ma al 29’ passano i locali con un calcio di rigore conquistato e realizzato dall’attaccante di casa El Abidi. Al 35’ una bella azione personale di Kepi termina con un tiro dell’attaccante che però esce di poco. Sul finire del primo tempo al 45’ palla gol per gli ospiti con l’attaccante Artioli che solo davanti a Cambi non riesce a batterlo e calcia fuori. Ripresa e gli ospiti partono a testa bassa alla ricerca del pareggio che viene sfiorato con due conclusioni di Orsini che terminano fuori di poco. Al 65’ però i locali potrebbero raddoppiare con Giacobazzi che riceve palla dal compagno di reparto El Abidi e da centro area batte a rete ma Covi compie un gran intervento e devia in angolo. Al 30’ arriva invece il pareggio del Saliceta con il neoentrato Boateng che sfrutta un errore della difesa locale e batte Cambi. Al 34’ gol ancora degli ospiti che realizzano con Orsini lesto a deviare di testa un cross di Ognibene. La Flos cerca il pareggio al 40’ con Gigli che calcia dal limite un pallone uscito dall’area avversaria ma il tuo tiro finisce fuori. Ultima parata al 45’ di Cambi che para un tiro di Boateng che chiude di fatto l’incontro.

Fabio Paroli

Start a Conversation